consigli per la casa e la cucina

QUALE FRUSTA DA CUCINA USARE?

Benvenute a casa mia per parlare di fruste da cucina.

il mercato ci offre tanti tipi di frusta e spesso non sappiamo quale acquistare o qual’è l’uso specifico in cucina dei vari modelli

ALCUNI MODELLI DI FRUSTE DA CUCINA:

frusta rigida a manovella, tradizionale a forma di lacrima o lampadina, piatta, frusta a spirale piatta, a palloncino, con sfere metalliche o sintetiche, frusta con sfera in acciaio, in silicone.

QUAL’E’ IL MOTIVO DELLE DIVERSE FORME E IL LORO USO IN CUCINA?

Crema, cioccolata, zabaione: è merito della frusta giusta se queste dolci golosità risultano vellutate e senza grumi.

frusta a manovella

La frusta da cucina a manovella rigida è ideale da usare in cucina per preparare la maionese fatta in casa.

frusta tradizionale a forma di lampadina
frusta tradizionale

La tradizionale frusta a forma di lampadina è la più usata in cucina, ottima per eliminare grumi, incorporare aria ad una miscela, è l’ideale per montare uova o albume e qualsiasi cosa di leggero in cui l’enfasi è quella di introdurre una grande quantità di aria. Quindi è adatta anche per montare la maionese, mescolare creme come il lemon curd e salse. E’ adatta per la miscelazione in ciotole, poiché i suoi bordi curvi si adattano ai lati concavi di una ciotola.

frusta da cucina a spirale piatta
frusta a spirale piatta

Per preparare appetitose salse scegliamo la frusta a spirale piatta. Ideale da usare in cucina per amalgamare i vari elementi tra loro evitando la formazione di grumi.

frusta da cucina a palloncino
frusta a palloncino

La frusta a palloncino viene in genere usata per amalgamare composti poco densi e per incorporare aria. Ottima per montare la panna ma anche per mescolare la gelatina alle creme o a incorporare la panna montata evitando che si smonti.

frusta da cucina con sfere sintetiche
frusta con sfere sintetiche

La frusta con le sfere sintetiche permette di mescolare gli ingredienti senza rovinare alcun tipo di superficie e di arrivare in ogni angolo di pentole e ciotole. Inoltre riesce a incorporare molta aria quando viene utilizzata per montare. Quindi è perfetta per mescolare e montare. Lo sapevate che è anche l’ideale da usare per creare fili di caramello?

Per mescolare e montare piccoli quantitativi di uova, salse ed emulsioni in contenitori bassi possiamo usare la frusta piatta.

frusta con sfera in acciaio
frusta con sfera in acciaio

La frusta con sfera in acciaio è una super frusta perfetta per mescolare e amalgamare gli ingredienti in modo più semplice e veloce. Le due sfere contribuiscono a incorporare aria in composti cremosi, rendendoli più spumosi e leggeri.

Quando non riusciamo a sciogliere i grumi nei vari composti, possiamo usare una frusta da cucina formata da un unico filo a spirale come quella delle foto sopra, perfetta anche per montare.

tegame e frusta da cucina in silicone
frusta in silicone

Esistono anche le fruste da cucina in silicone da usare all’interno di pentole dalle superfici delicate e antiaderenti.

Molte di voi penseranno che ormai ci sono i robot da cucina per questi lavori, però a volte è più pratico dare un colpo di frusta piuttosto che montare e sporcare il boccale del frullatore o altro!! Non dobbiamo necessariamente averle tutte (soprattutto per motivo di spazio), ma credo che almeno due siano indispensabili…….a me non deve mancare la tradizionale frusta …….però sono indecisa se acquistare anche quella con le sfere e quella piatta a spirale( penso sia molto pratica!!).

Voi quale preferite?

Scrivetelo nei commenti!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *