dolci e dessert,  ricette

TARTELLETTE DI FROLLA SENZA BURRO AL LEMON CURD

L’altra sera avevo un invito a cena e non avendo avuto il tempo per preparare il dolce in anticipo, decisi di fare delle tartellette di frolla senza burro con lemon curd. Una soluzione veloce e gustosa, veloce nel senso che non è un dolce da dover preparare il giorno prima, ma, fattibile nel giro di qualche ora e ottimo anche degustato tiepido.

Nonostante il galateo dica di non portare il dolce ai padroni di casa, quando si è invitati, in Sicilia, soprattutto negli inviti informali, abbiamo l’usanza di portare sempre i dolci ad un invito a pranzo o cena, e guai se non lo si fa, perché la padrona di casa lo da per scontato!!

Quindi, ho preparato queste tartellette di frolla senza burro con lemon curd. A dire il vero ero un po’ titubante, perché pensavo che fosse un dolce più adatto alla colazione o per un tè delle cinque (il lemon curd è una crema tipica anglosassone), invece il gusto fresco e agrumato del lemon curd abbinato alla frolla leggera si è rivelato un ingrediente perfetto da servire a fine pasto.

Alla fine son venuti fuori dei dessert di piccola pasticceria molto golosi e invitanti ed è per questo motivo che voglio condividere con voi la ricetta.

INGREDIENTI TARTELLETTE DI FROLLA SENZA BURRO CON LEMON CURD

PASTA FROLLA SENZA BURRO:

  • 250 gr di farina 00;
  • 80 gr di olio di semi (io di mais);
  • 1 un uovo intero;
  • un tuorlo;
  • 80 gr di zucchero;
  • 1 cucchiaio di acqua;
  • 1 cucchiaio di miele;
  • un pizzico di sale;
  • 10 gr di lievito in polvere per dolci.

LEMON CURD:

  • 125 gr di succo di limone;
  • scorza di 3/4 limoni (dipende dalla grandezza dei limoni);
  • 2 uova intere;
  • 250 gr di zucchero semolato;
  • 20 gr di maizena;
  • 80 gr di burro.

PER GUARNIRE:

  • scorza di 4 limoni;
  • 50 gr di acqua;
  • 100 gr di zucchero;

ESECUZIONE RICETTA TARTELLETTE DI FROLLA SENZA BURRO CON LEMON CURD

COME FARE LA PASTA FROLLA SENZA BURRO PER LE TARTELLETTE

Con il Bimby:

mettere tutti gli ingredienti nel boccale, impastare: 20 sec. vel 5

Se occorre, amalgamare con le mani, avvolgere l’impasto nella pellicola trasparente e riporre in frigo per il tempo che prepareremo il lemon curd.

Senza Bimby:

In una ciotola mettere lo zucchero, l’uovo intero e il tuorlo, l’olio, il pizzico di sale. Mescolare e aggiungere un po’ di farina mescolata al lievito, quel tanto che basta per ottenere la consistenza di un impasto.

Versare tutto su una spianatoia e incorporare il resto della farina e impastare con le mani fino ad ottenere un impasto malleabile che non si attacca alle mani.

Avvolgere nella pellicola e mettere in frigo(volendo la possiamo usare anche subito, visto che non contiene burro).

COME FARE IL LEMON CURD

lemon curd in barattolo di vetro e fetta biscottata

Con il Bimby:

Mettere nel boccale la scorza dei limoni(solo la parte gialla), 50 gr di zucchero e tritare:20 sec. vel.8. Riunire sul fondo con la spatola e aggiungere il rimanente zucchero, il succo dei limoni filtrato, le uova, il burro a pezzettini e la maizena. Cuocere:10 min. 80° vel 3

Passare la crema da un colino a maglia fine e fare raffreddare.

Senza Bimby:

Grattugiare la scorza dei limoni, spremere e filtrare il succo dei limoni.

Prendere due recipienti per la cottura a bagnomaria e a fuoco dolce sciogliere il burro, aggiungere lo zucchero e mescolate con una frusta da cucina, aggiungere le uova già montate con una frusta, e sempre mescolando versare nel pentolino(con il burro, lo zucchero e le uova) la buccia dei limoni grattugiata e il succo dei limoni nel quale avrete precedentemente sciolto la maizena. Proseguire a mescolare, sempre a fiamma dolce senza far bollire la crema, fino a quando la crema non si addenserà. La lemon curd sarà pronta quando immergendo il cucchiaio di legno, il composto non scivolerà giù, ma lascerà sul cucchiaio una velatura consistente. Appena il lemon curd sarà pronto spegnere il fuoco e filtrare la crema attraverso un colino a maglia stretta per eliminare la buccia di limone e ottenere una crema liscia e vellutata.

Se riuscite a resistere a non mangiarla subito, aspettate che raffreddi per comporre le nostre tartellette al lemon curd.

COMPOSIZIONE DELLE TARTELLETTE CON LEMON CURD

Dopo aver fatto il lemon curd, prendere la frolla senza burro, stenderla a uno spessore di circa mezzo centimetro e con un taglia-biscotti rotondo da 9 cm. di diametro, formare dei dischi di pasta.

Io, non avendo le formine per le tartellette, ho messo i dischi di pasta frolla dentro dei pirottini di carta per muffin o crostatine e poi le ho inserite nei fori della teglia per muffin (la mia teglia per muffin ha sei fori da 7 cm. di diametro).

riempire le tartellette con il lemon curd e infornare in forno caldo a 165° per circa 20 minuti (appena il bordo della pasta frolla diventa dorato sono pronte).

Con questa dose si ottengono 14 tartellette.

PREPARAZIONE SCORZETTE CARAMELLATE PER LA GUARNIZIONE

Mentre le tartellette sono in forno, lavare e asciugare i quattro limoni, togliere la buccia (sempre la sola parte gialla), tagliare la buccia dei limoni a julienne per ottenere delle striscioline, buttarle in acqua bollente per qualche secondo e poi scolare bene.

mettere sul fuoco un padellino antiaderente, versare i 100 gr di zucchero e i 50 gr. di acqua, portare a ebollizione e appena lo zucchero sarà sciolto buttare le scorzette di limone. Fare caramellare per 1 minuto, spegnere e fare raffreddare.

Guarnizione delle tartellette di frolla senza burro al lemon curd con scorzette caramellate

Prelevare le tartellette dallo stampo, cambiare i pirottini di carta, posizionarle su una alzatina o vassoio e guarnire con le scorzette caramellate.

Si possono conservare in frigo per qualche giorno.

6 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *